bergastatina e naringenina

Estratto secco di bergamotto un toccasana naturale

29 Luglio 2021 Non attivi di admin

La Bergastatina è un estratto secco di bergamotto un toccasana naturale targato Calabria. Iniziamo in modo diretto per descrivere quanto beneficio ci sia nella assunzione dell’estratto secco di bergamotto nei due metodi alimentari, per infuso o scioglimento sottolinguale.

Sempre più competitivo e ricercato il bergamotto è soggetto a continui studi con risvolti eclatanti.

In uno studio, l’estratto di bergamotto è stato somministrato a 237 pazienti affetti da iperlipemia associata o non associata a iperglicemia.

Come risaputo il Succo naturale di bergamotto, ha ridotto le concentrazioni di colesterolo totale e LDL e di trigliceridi e la glicemia. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21056640/. Caratteristiche salutistiche che rimangono attivi anche anche nella versione “estratto secco di bergamotto”

Le polveri di bergamotto applicati per la salute, la Bergastatina

Bergastatina estratto secco di bergamotto

Estratto secco di bergamotto un toccasana naturale

  • Nei studi intrapresi, la supplementazione di naringenina ha ridotto significativamente il danno epatico indotto da nichel e cadmio.
  • La naringenina nella dieta ha anche ridotto la steatosi epatica (fegato grasso) indotta da una dieta ricca di grassi
  • La naringenina è stata anche proposta come nuovo agente terapeutico per il trattamento dell’infezione da virus dell’epatite C (HCV).
  • Infatti, è stato descritto che questo flavanone riduce la secrezione di HCV nelle cellule infette dell’80%, fino a una concentrazione inferiore al valore tossico negli epatociti.
  • In virtù di questi potenziali effetti antivirali, la naringenina è stata proposta anche come farmaco sperimentale contro il SARS-CoV-2, il famoso coronavirus responsabile della COVID-19.

bergamotto