Bergamotto le informazioni essenziali

21 Febbraio 2020 Non attivi di admin

Bergamotto, le informazioni essenziali

Che cos’è il bergamotto?
E’ il frutto del Citurs bergamia, specie che appartiene alla famiglia di agrumi delle Rutacea. Il bergamotto è coltivato in Calabria, nella costiera jonica dell’Area Metropolitana di Reggio Calabria. Di bergamotto se ne conoscono tre varietà principali: il fantastico, il femminello ed il castagnaro. L’agrume a maturazione è di colore verde-giallo alla maturazione, che ha la forma tondeggiante (simile ad un arancio) e leggermente schiacciata alle estremità, profumato.

Bergamotto le informazioni essenziali

Quali sono le proprietà nutrizionali?
Il bergamotto è un agrume composto per l’80% circa di acqua.

Un frutto medio apporta:

  • 42 Calorie
  • 10,7 g di carboidrati, di cui 1,4 g di fibre
  • 8,48 g di zuccheri
  • 0,65 g di proteine
  • 0,25 g di grassi, di cui 0,031 g saturi, 0,052 g polinsaturi, 0,048 g monoinsaturi
  • vitamina C (36% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 calorie)
  • vitamina A (11% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 calorie)
  • 133 mg di potassio
  • 2 mg di sodio calcio (3% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 calorie)
  • ferro (1% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 calorie)
    Il bergamotto è inoltre fonte di magnesio, acido citrico e flavonoidi.

Quando non mangiare il bergamotto?
Può interagire con farmaci che aumentano la sensibilità della pelle alla luce solare, soprattutto se utilizzato sotto forma di olio da applicare sulla cute.

Periodo reperibilità/stagionalità del bergamotto
La sua stagione inizia ad ottobre e termina a marzo.

Possibili benefici e controindicazioni del bergamotto
Recenti studi scientifici hanno associato a tale frutto la potenziale capacità di ridurre i livelli di colesterolo LDL (quello comunemente definito “cattivo”); la sua efficacia parrebbe essere addirittura paragonabile a quella delle statine, farmaci di elezione per il controllo del rischio cardiovascolare. In effetti fra i benefici attribuibili al bergamotto viene citato il supporto nella lotta contro il colesterolo, ma sembrerebbe anche che tale agrume sia utile anche per controllare i trigliceridi e – più in generale – per proteggere la salute del cuore.
L’olio essenziale di bergamotto è ricco di composti chimici che le conferiscono proprietà antibatteriche, antimicotiche, antivirali e quindi disinfettanti. Inoltre ad essa sono attribuite proprietà rilassanti e antidepressive ed il suo uso in aromaterapia è piuttosto conosciuto.

I nostri prodotti al bergamotto
Succo di bergamotto
Olio essenziale di bergamotto
Liquore al bergamotto
Estratto secco di bergamotto

Disclaimer Le seguenti informazioni rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.